DivertimentoNotizia

Le scene di “Avatar 3” e “Avatar 4” sono state girate per evitare il problema di “Stranger Things”, rivela il regista James Cameron

[ad_1]

Come Avatar: La via dell’acqua continua a esplodere in tutto il mondo, James Cameron ha indicato che sta pianificando un gioco molto lontano nel futuro.

Lo sceneggiatore e regista Cameron ha dichiarato a Entertainment Weekly di aver girato le scene di una proposta Avatar 3 e Avatar 4 in concomitanza con il sequel recentemente rilasciato. Lo ha fatto per evitare che i membri più giovani del cast invecchiassero, tirando in ballo quello di Netflix Cose più strane come esempio del problema del tempo che passa.

Il Via dell’Acqua presenta Tuk (Trinity Jo-Li Bliss, che aveva 7 anni quando è stato scelto e ora ne ha 13) e Spider (Jack Champion, che aveva 12 anni quando è stato scelto, ma ora ne ha 18). Poiché Champion stava “crescendo come un’erbaccia”, il secondo, il terzo e il primo atto del quarto film dovevano essere girati in un’unica produzione, ha detto Cameron.

“Altrimenti, ottieni – e io amo Cose più strane– ma ottieni il Cose più strane effetto, dove dovrebbero essere ancora al liceo [but] sembrano avere 27 anni”, ha detto Cameron. “Sai, adoro lo spettacolo. Va bene, sospenderemo l’incredulità. Ci piacciono i personaggi. Ma tu sai.”

Il produttore Jon Landau ha anche rivelato nello stesso articolo che i film in uscita presenteranno nuovi biomi. “Ogni film introdurrà il pubblico a nuovi clan, nuove culture su Pandora”, ha detto Landau. “Una volta introdotto un personaggio, rimane parte dell’evoluzione in corso. Aggiungiamo solo ad esso. Quindi puoi aspettarti di vedere la Metkayina che incontri in questo film nei film successivi. Ci sono altri clan che introdurremo nel film 3 che vedrete nel film 4 e così via e così via”.

Finora, Avatar: La via dell’acqua ha generato $ 168 milioni a livello nazionale e oltre $ 500 milioni in tutto il mondo.



[ad_2]

Source link

Related Articles

Back to top button